Cucina fusion, la multiculturalitá a tavola

0
72
cucina fusion
cucina fusion

Cucina fusion: la storia dell’incontro tra India, Italia e Spagna

Cos’é la cucina fusion?

Vi siete mai chiesti che succede quando culture culinarie differenti si incontrano e si fondono nella vita quotidiana?

La risposta é la “cucina fusion”. Con questo termine si intende quel genere di cucina che combina vari elementi proveniente da tradizioni culinarie diverse e lontane fra loro nel tempo e nello spazio, per produrre menú o piatti complessi non riconducilbili ad alcuna tradizione culinaria precisa. Un termine divenuto ormai una vera e propia moda, tanto che molti sono i locali che propongono dei menu frutto della commistione di sapori proveniente da varie parti del mondo. Questo peró sembra accadere solo nei ristoranti o nei grandi successi televisivi come il caso del noto Mastershef. Ma non é cosí. Vi chiederete perché sono qui a parlarvene. Saró chiara e ve lo spiegheró qui di seguito.

Ebbene la cucina fusion é la esperienza che viviamo noi giorno dopo giorno. La realtá che che ci appartiene come familia composta da due genitori e tre figli,  dove papá é indiano, mamma é italiana e per giunta viviamo a Valencia. La cosa che rende il tutto piú stimolante e creativo nella nostra cucina é che papá é vegetariano e ai miei figli piace cucinare. Vi racconteró un poco come ci organizziamo.

Da sempre proviamo a creare ricette dove i sapori, le combinazioni di alimenti e l’unione di ingredienti, sono il frutto delle esperienze di vita di ciascuno di noi. Questo nell’intento di trovare il giusto connubio tra le culture culinarie che conosciamo, partendo dal presupposto che alla base c’é l’intento di rispettare, tollerare e nello stesso tempo mescolare le nostre culture di origine . Spesso ci ritroviamo a fondere insieme fragranze  creando una “unione armonica” di elementi diversi creando “ex novo” piatti che sono il frutto della mescolanza e fusione di ricette, sapori, aromi e modi di concepire la cucina.

Perché sperimentare la cucina fusion?

 E´molto piú che cucinare. Si potrebbe dire che é per noi una esperienza gastronomica e di vita. Ogni volta é sperimentare , é cercare di riprodurre il gusto conosciuto mentre introduciamo l’elemento innovatore, con l’intento di creare un nuovo piacere, un “piatto-fusion”. La difficoltá sta nel cercare di accontentare tutti, quando si cerca di riprodurre ricette classiche indiane considerando elementi italiani o viceversa.  Lasciarsi trasportare e invadere dalle abitudini e dai sapori della cittá dove viviamo, rende tutto extremamente attrattivo e spesso divertente. Si,  divertente, perché é il risultato della nostra immaginazione e condivisione, ancor piú considerando che a volte coinvolgiamo anche le nostre famiglie, che se pur lontane, con le nueve tecnologie, come l’uso del collegamento video-audio Skype, sono molto piú vicine e tangibili.

Spesso é complicato riprodurre le nostre ricette, perché dimentichiamo ció che modifichiamo. Questo é per noi sicuramente un elemento stimolante e interessante che ci spinge a esplorare ancora. A volte il piatto resulta essere un vero e proprio successo, altre volte (poche per fortuna), non si ottiene il risultato desiderato.

Andando nel pratico vi posso raccontare come trasformare un banale stufato di tacchino,  in un piatto esotico e invitante con la semplice  aggiunta di spezie e riso basmati. Oppure come un frutto come el avocado puó risultare un invitante dessert solamente schiacciandolo e aggiungendo zucchero e nutella. Come la sostituzione di una verdura con un’altra, unito al cambio di un tipo di riso per un altro o utilizando un condimento invece che un altro, puó dare una paella di verdura che ricorda un riso biryani.

Cucina fusion: dall’integrazione culinaria all’integrazione culturale

Insomma con questo voglio invitarvi ad aprire la mente e l’immaginazione, vi invito a pensare che la cucina fusion é una esperienza molto piú vicina di quanto si pensi…..É qualcosa che nulla toglie alla meravigliosa e variata cucina italiana, o alla colorata e speziata cucina indiana o alla stupefacente cucina spagnola. É una esperienza gastronómica che renderá meno noiosa e piú piacevole la preparazione dei pranzi e delle cene. É qualcosa che stimola e arrichisce quello che per molti é considerato un rutinario e monotono compito di casa. In altre parole buttatevi nella mischia e rendete merito alle tradizioni giocando con le differenze e con le similitudini tra le varie culture culinarie del mondo.

Vi diró di piú, é qualcosa che potete applicare nello stile di vita nel trasferirvi a Valencia, con la certezza che essere aperti e disposti agli scambi diventa sinónimo di crescita e la opportunitá di una vita piena. Vivere in un altro paese, a Valencia, (essere un expat a Valencia) con la consapevolezza che la cucina fusion puó essere considerata come la metafora perfetta alla vita-fusion. Una vita di integrazione e commistione, pur conservando le caratteristiche peculiari della propia cultura. Costruendo ponti lá dove le differenze culturali e gastronomiche ci spaventano e isolano possiamo rendere un trasferimento una occasione di crescita e di maturitá.

Detto questo, vi ncito a provare qualcosa di innovativo e creativo nella cucina……la cucina fusion che é per me viaggiare nella propia cucina assaporando ció che nessun posto al mondo mi potrebbe far degustare. Ancor di piú la cucina fusion rappresenta un nuovo modo di cucinare ma anche di vivere!!

Buon divertimento,  buon appetito e buona vita fuori dall’Italia!!!!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here