Muoversi a Malaga

0
360
muoversi a Malaga

Malaga è senza dubbio il punto nevralgico e di riferimento della Costa del Sol. E’ situata in una posizione strategica, infatti partendo da Malaga nell’arco di tempo che va tra 1 a 3 ore di viaggio si può raggiungere quasi tutta l’Andalusia. Quindi Malaga oltre ad essere una splendida città da visitare può anche diventare il punto di partenza per tante interessanti escursioni.

A livello di infrastrutture Malaga non ha nulla da invidiare alle grandi città europee perché è organizzata in modo supremo, anche durante eventi che richiamano frotte di turisti come la semana santa o la feria e che richiedono cambi nella viabilità o potenziamenti di mezzi pubblici per permettere di godere dell’evento senza usare l’auto.

Inutile specificare che il centro di Malaga non è accessibile in auto e trovare parcheggio nei dintorni del centro è abbastanza complicato. Meglio girare con i mezzi pubblici, a piedi, bicicletta o in motorino.

Ecco le varie possibilitá:

AEROPORTO

Malaga possiede il principale aeroporto della costa del sol dove transitano sia voli nazionali che internazionali. Dista solo pochissimi km dal centro della città che si può raggiungere comodamente con l’autobus A Express in 15 minuti o con il treno Cercanía in 12 minuti. In alternativa ci sono diversi taxi e quasi tutte le compagnie di noleggio auto hanno una postazione nel parcheggio dell’aeroporto, quindi è possibile noleggiare un’auto e ritirarla all’aeroporto per iniziare la propria avventura andalusa.

http://www.aena.es/es/aeropuerto-malaga/index.html

TRENI (RENFE)

Dalla stazione Maria Zambrano parte lo snodo ferroviario principale con treni che raggiungono le principali cittá di tutta la Spagna. E’ presente anche la linea AVE di alta velocitá con destinazione Madrid e Barcellona. Per le famiglie sono sempre previsti sconti e offerte.

http://www.renfe.com/

CERCANIA

Questo treno metropolitano che appartiene alla renfe è, peró, indipendente dalla linea ferroviaria classica, con stazioni dedicate e biglietto da comprare a parte. Ha 2 linee:

  • C1 Malaga – Fuengirola (che passa anche per l’aeroporto, per Los Alamos, Torremolinos e Benalmadena)
  • C2 Malaga – Alora (che passa anche per Cartama e Pizarra)

http://www.renfe.com/viajeros/cercanias/malaga/index.html

AUTOBUS

L’impresa di trasporti pubblici malagueña è la EMT, la quale gestisce tutte le linee di autobus urbani e un servizio di noleggio biciclette (Malaga Bici). Gli autobus urbani sono numerosi e frequenti, coprono tutta la cittá e durante la notte è attivo il servizio notturno di alcune linee principali. La corsa singola costa 1,30 € e si puó pagare direttamente sul bus al conducente ma esistono anche abbonamenti mensili, annuali  e una tessera ricaricabile con 10-20-30 viaggi grazie alle quali si risparmia molto. La tessera ricaricabile (a differenza dell’abbonamento) non è nominale quindi puó essere usata da piú persone contemporaneamente, ossia se siete una famiglia di 4 persone non dovete comprare 4 tessere, vi basta comprarne solo una, caricare quanti viaggi volete e poi passarla tante volte quante sono le persone che viaggiano con voi. Ottimo per turisti e utilizzatori occasionali! 😉

Gli autobus extraurbani sono, invece, gestiti dalla ALSA. Malaga ha due stazioni principali di partenza per gli autobus extraurbani: una di fianco alla stazione ferroviaria Maria Zambrano e l’altra al Muelle Heredia, vicino al porto. Per ogni destinazioni ci sono piú autobus al giorno e raggiungono anche cittá importanti come mete turistiche e che non sono coperte dalla linea ferroviaria, come ad esempio Marbella e Nerja.

http://www.emtmalaga.es/

https://www.alsa.es/estaciones/estacion-malaga.htm

 

METROPOLITANA

E chi l’avrebbe detto che una cittá di ridotte dimensioni come Malaga avesse perfino la metropolitana? Non le manca proprio nulla! Per il momento sono attive due linee entrambe in partenza dalla zona del Perchel, al lato della stazione Maria Zambrano:

  • Linea 1, passa per il campus universitario di Teatinos e arriva fino al parco tecnologico Andalucía Tech. In costruzione l’ampliamento della linea dal Perchel al centro storico.
  • Linea 2, passa per il quartiere Huelin, per la zona della Termica fino al Palacio de los Deportes. In costruzione l’ampliamento della linea dal Perchel all’Ospedale Civile.

E’ prevista in futuro la costruzione di una terza linea che connetterá il centro con i quartieri del distretto Est della cittá.

https://metromalaga.es/

BICICLETTE

A malaga vedrete molte bicicletta per la cittá, è uno dei mezzi piú comodi per spostarsi in piena libertá. Chi non possedesse una bicicletta peró, non deve disperare, infatti la EMT mette a disposizione delle biciclette a noleggio in apposite postazione collocate in varie zone della cittá (BIKESHARING). Con la tessera dell’autobus caricata on-line è possibile sbloccare la bicicletta e utilizzarla. Attenzione a riporla correttamente e bloccarla con la tessera alla fine dell’uso altrimenti risulta in vostro uso e continuano a venirvi addebitati i costi del noleggio!

Se, invece, possedete una bicicletta e volete usarla procuratevi una buna catena per legarla quando la parcheggiate perché, purtroppo, il furto di biciclette è una piaga cittadina. Quindi occhi aperti!!!

http://malagabici.malaga.eu/webpublica/

MOTORINI

Anche i motorini sono un’ottima risorsa per dribblare il traffico cittadino e trovare molto piú agevolmente parcheggio. Per chi volesse provare a noleggiare uno scooter elettrico (quindi anche ecologico) esiste una comodissima app per il MOTOSHARING che segnala la localizzazione delle moto disponibili in cittá.

https://muving.com/malaga

AUTO

L’automobile è molto comoda per spostarsi fuori Malaga perché permette di raggiungere anche zone poco conosciute e battute turisticamente ma diventa un inferno per la cittá. Quindi il consiglio è quello di noleggiarla solo se avete in previsione di muovervi molto nella provincia per escursione e visite, altrimenti preferite le altre soluzioni consigliate nell’articolo.

BLABLACAR E AMOVENS

Se avete bisogno occasionalmente di un’auto e non ve la sentite di guidare ecco la soluzione per voi: il CARSHARING. Potete scaricarvi l’app e cercare le soluzioni di viaggio piú idonee per il vostro viaggio, accordarsi con l’autista, prenotare e partire! Di solito gli autisti dispensano anche molti consigli utili, quindi approfittatene!

https://www.blablacar.es/

https://amovens.com/

PIEDI

Per chi volesse godere degli angoli piú nascosti della cittá consiglio di girarla a piedi. In assoluto il modo migliore per conoscere una cittá. In piú permette agevolmente di sostare per una tapa, per entrare in un museo o di percorrere la spiaggia.

NAVI

Malaga è anche un porto molto importante del mediterraneo e negli ultimi anni è diventato tappa fissa per molte crociere del mediterraneo, del Marocco e delle isole Canarie.

https://www.crocieraonline.com/porti/471/spagna/crociera-malaga.html

MEZZI ALTERNATIVI

Malaga è una cittá talmente frizzante che potete scatenare la vostra fantasia per vistarla nella maniera che vi aggrada di piú, quindi potete noleggiare un segway per salire fino al castillo del Gibralfaro, potete portarvi i vostri rollerblades e pattinare sul lunngomare, potete montare sulla vostra BMX e andare a saltare al muelle uno, potete noleggiare un kayak o un padel e guardare Malaga del mare.

Una cosa è sicura: indipendentemente dal mezzo che sceglierete avrete la possibilitá di scoprire e godervi un gioiello del mediterraneo.

Previous articleMuoversi ad Alicante
Next articleMuoversi a Valencia
Sabrina Verderio
Psicologa clinica e dell’età evolutiva, naturopata, appassionata di meditazione, yoga e benessere psico fisico a 360°. Amante dei viaggi, delle lingue straniere, della letteratura, arte e cultura dei Paesi dove m’inoltro. Innamorata del sole dell’Andalusia e di Malaga che ho scelto come nuova dimora per la sua calda accoglienza e apertura al nuovo rimanendo, allo stesso tempo, legata alle proprie radici e tradizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here