Trasferirsi con tre figli a Valencia

0
454
trasferirsi a Valencia con tre figli

Abbiamo intervistato Giovanna, che ha deciso di trasferirsi con tre figli a Valencia.

Trasferirsi con tre figli

Da quasi 11 anni vivo a Valencia con mio marito e i miei figli. O meglio, quando ci siamo trasferiti avevo solo il primogenito e poi sono arrivati i miei altri due tesori.

Nel nostro caso ci siamo trasferiti per il lavoro di mio marito e quindi devo ammettere che all’inizio è risultato complicato lasciare tutto per un salto nel vuoto, il dover ricominciare da zero. Malgrado ciò devo ammettere che l’impatto con questa città è stato decisamente positivo sin dal primo momento.

Infatti, da subito chiunque può apprezzare il buon clima, i comodi servizi, le confortabili installazioni. Il magnifico bioparc e lo straordinario oceanográfico e quanto altro offre la città nell’arco dell’anno.
Molte sono le feste e le opportunità. Per cui non è necesario spendere tanto per passare un pomeriggio piacevole nelle vie della città tra attività ludiche o spettacoli.

Insomma, immediatamente mi sono resa conto che in fondo, malgrado le difficoltà di vivere fuori della propria città, il cambio era stato vantaggioso.

A Valencia con la famiglia

Un’altra cosa fondamentale da tener presente, è senza dubbio anche la posizione di Valencia, una posizione secondo me si può considerare strategica.

Per cominciare è una città sul mare. Con facilità puoi passare una giornata piacevole con l’intera famiglia, nella spiaggia dotata di tutti i servizi e a prezzi convenienti.

Nella stessa città o a pochi chilometri, dove se vuoi puoi addirittura tornare a casa con doccia fatta e senza problema di mangiare già che il lungomare (qualsiasi) è pieno di posti dove si può mangiare a prezzi accessibilissimi.
Da non dimenticare che a poco più di una ora e mezza c’è la montagna con possibilità di sciare o tirarsi con lo slittino, e anche in questo caso i servizi e le attrezzature sono senza dubio accessibili económicamente e comode a tal punto che pasarse anche solo una giornata sulla neve e facile e piacevole.
Fare trekking, joggin o quant’altro dipende solo da la volontà perchè tante possono essere le occasioni che questa città offre a coloro amano fare questi sport.

Aiuti per le famiglie

Quello che credo sia importante specificare è che inoltre Valencia offre tanti aiuti sociali per le famiglie.

A cominciare per esempio dai ceque escolares delle guarderie (sconti per gli asili nido), alle molte attività gratuite nel corso dell’anno, o alle facilitazioni per le famiglie numerose (famiglie con 3 figli) per quanto riguarda IVI (come fosse IMU in Italia), o per alcuni consumi (es. la fattura della luce), tipi di sconti per alcune attività (cinema o commerci), insomma tutte cose per cui avere una familia resulta un vantaggio e non uno svantaggio.

Detto tutto ciò l’unico che manca è fare una scappatina e verificare quanto raccontato, per poi tornare e rimanerci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here